lunedì 5 maggio 2014

Piazzola (PD), trovato morto con un colpo al petto: probabile incidente di caccia

Piazzola, trovato morto con un colpo al petto: probabile incidente di caccia

Il cadavere di un uomo di 43 anni in via Carbonia a Piazzola: potrebbe essere partito un colpo dalla sua arma mentre montava un treppiede per la caccia

PIAZZOLA SUL BRENTA. Un uomo di 43 anni è stato trovato morto a Piazzola sul Brenta in via Carbonia con un colpo di arma da fuoco al petto. I carabinieri stanno indagando per verificare se si è trattato di un suicidio o un incidente in caccia.

Secondo una prima ricostruzione la più probabile pare essere la tesi dell’incidente: l’uomo infatti con tutta probabilità stava montanto un treppiede quando dall’arma potrebbe essere partito un colpo che l’ha raggiunto al petto, uccidendolo all’istante.

La vittima è Thomas Enrico Riello, rappresentante farmaceutico vicentino, residente a Camisano. A scoprire il cadavere è stato un amico, che l'aveva raggiunto nel capanno per una giornata di caccia.

1 commento:

  1. gli sarà scivolata la mano sul "grilletto" unto..........

    RispondiElimina